STEFANO ROBINO
Il fare, il limite, la bellezza. - Alle origini di un’Italia industriale

Back

Gl scatti di Stefano Robino ci guidano nella seconda tappa della trilogia dedicata a “L’uomo e il fare”, ottavo appuntamento della collana I Quaderni CMC. Robino, che è stato responsabile fotografico e pubblicitario della FIAT Grandi Motori a Torino e Trieste, ci rende testimoni, attraverso una prospettiva insolita e privilegiata, di un viaggio visivo nel fulcro del panorama industriale dell’Italia del secondo dopoguerra. Le immagini di fabbriche e scorci urbani si intrecciano con i profili delle persone che li popolavano, in un’indagine fotografica dove le proporzioni tra la preminenza della figura umana e il ruolo di sfondo degli elementi industriali risultano curiosamente invertiti. Questo nuovo equilibrio dà luogo a composizioni estremamente potenti eppure dotate di un’armonia stupefacente, in cui lo sguardo attento di Robino riesce a racchiudere alcuni dei cambiamenti più significativi dell’epoca.

Titolo: Il fare, il limite, la bellezza. Alle origini di un’Italia industriale
Autore: Stefano Robino
Curatore: Enrica Viganò
Collana: QUADERNI CMC
Editore: Admira Edizioni
Anno: 2014
Numero di pagine: 94 pagine
Numero di fotografie: 45 fotografie in bicromia
Lingua: Italiano
Copertina: Brossura
Misure: 19,5x22,5 cm
Prezzo: € 20
ISBN: 978-8889163139